Linkwelove e riviste femminili

Link we love e i siti a target femminile: un matrimonio che s’aveva da fare?

Linkwelove era una innovativa piattaforma pubblicitaria, facile e intuitiva da utilizzare, che aveva permesso a molte categorie di persone di cominciare a guadagnare con i contenuti sul proprio sito web o blog. Molte mamme ad esempio iniziavano a usare linkwelove per avere a disposizione contenuti pubblicitari altamente personalizzabili che finivano per “nascondersi” tra i contenuti del sito o del blog aumentando così la possibilità di interessare potenziali clienti. Chi vuole valorizzare i suoi contenuti per attirare persone ha quindi oggi a disposizione una serie di strumenti innovativi e vincenti.

 

Linkwelove: un’opportunità per tutti di pubblicizzare prodotti e servizi

Pochi sanno che Link we Love era una piattaforma scelta soprattutto per raggiungere siti a target femminile, e questo a prescindere dall’età. Sono moltissime le donne che ogni giorno si collegano al web per cercare informazioni su tematiche femminili e possono scegliere tra migliaia di siti e blog. La concorrenza quindi è davvero alta ma ci sono dei margini per chi utilizza linkwelove in quanto si dirà finalmente addio all’era dei popup e dei banner aggressivi. Ormai gli utenti sono diventati sempre più esperti e riescono facilmente a distinguere i contenuti pubblicitari finendo per ignorarli. Si tratta di un grande rischio questo perché molti investimenti sulla pubblicità rischiano di diventare inutili. Al contrario linkwelove utilizzava un algoritmo chiamato Loverank che permetteva di mostrare gli annunci più pertinenti per suscitare il massimo interesse da parte dei visitatori. Si pensi ad esempio alla possibilità di catturare visitatori mediante articoli che trattano tematiche prettamente femminili che, al posto di banner, attirano l’attenzione grazie ai contenuti. Di sicuro il visitatore sarà molto interessato a ritornare periodicamente sul sito per verificare la presenza di altri contenuti a lui graditi. E l’aumento di utenti fidelizzati significa logicamente aumentare anche i profitti.

 

Con Linkwelove non è finito un modo di fare advertising

Nonostante il grande successo ottenuto da parte della piattaforma linkwelove dopo pochi anni ha dovuto chiudere i battenti. Si è trattato di un momento molto difficile soprattutto per tutte quelle donne che avevano iniziato a usare questa piattaforma integrando contenuti pubblicitari nei propri siti e blog. Nessuna paura però, anche senza linkwelove è possibile continuare con questo modo di fare advertising in quanto esistono delle valide alternative come Google Ad Sense. Le aziende hanno ormai compreso che i contenuti possono diventare essi stessi degli strumenti di marketing molto più adatti della pubblicità tradizionale. Si pensi che i contenuti di linkwelove riscontravano un tasso di fiducia negli utenti molto superiore rispetto a quello della pubblicità tradizionale. Ecco quindi che superato lo scoramento per la chiusura di questa piattaforma basta guardarsi un attimo intorno per capire che questo modo di fare advertising è tutto tranne che in parabola discendente. Al contrario, in futuro saranno sempre di più le piattaforme a proporre contenuti personalizzabili.

Riassumendo quindi con questo modo di fare advertising gli annunci pubblicitari assumono la forma del contesto in cui vengono inseriti, ereditano la funzione della piattaforma in cui si trovano, sono rilevanti per gli utenti che li visionano e, soprattutto, non interrompono in alcun modo la navigazione degli utenti.

 

Altri canali del marketing

Quali altri canali potrebbero essere utilizzati per guadagnare con i contenuti online? Vediamone 3:

  • l’Email Marketing: aggiungi sul tuo sito un box per iscriversi alla newsletter e inizia a regalare contenuti esclusivi ai tuoi iscritti! Il lead magnet è un ottimo modo per fidelizzare i clienti e mantenerli nel tempo!
  • la SEA: una freccia in più per il tuo arco. Una di quelle che va sempre a segno: con la pubblicità sui motori di ricerca, attiri sul tuo sito chi è alla ricerca dei tuoi prodotti / servizi!
  • i Social Network: investi nella creazione di una community e crea sponsorizzazioni mirate. Intrattieni il tuo pubblico online e crea conversazioni interessanti!